Tutto comincio' così ...

 

​era il 1948, nella bottega di "Nottola" vecchio falegname di quei tempi, mio padre iniziò ad imparare l'arte di questo mestiere. All'epoca il mobile veniva creato con una concezione povera e semplice, tutto si faceva a mano con chiodi, martello e colla ... ma gli anni passano e l'uso di tecniche moderne hanno portato un cambiamento radicale nella lavorazione del legno.Però ... c'é una cosa di cui posso vantarmi ... l'aver mantenuto oggi la manualità di allora, proprio nella finitura.Sì é vero ... Sono andato a riscoprire come il mobile veniva lucidato ancor prima di quei tempi, vale a dire ... all'inizio del '900, dove all'interno delle botteghe dei falegnami si respirava un profumo particolare di tutti i prodotti naturali usati per la finitura e la lucidatura del mobile, come gommalacca, cera d'api e olio, che venivano distesi con il pennello e dopo lucidati con un panno di lana, rendendo il legno morbido e brillante. Questo procedimento noi, ancor oggi lo abbiamo rispolverato e scrupolosamente lo eseguiamo a mano, pezzo dopo pezzo, certificandolo di questa lavorazione.Quel profumo particolare che c'era allora, esiste ancora nella mia bottega ... e perché' non farlo rivivere nella Vostra casa ... come quando ...Tutto cominciò così ...

  • Twitter Clean Grey

Follow me on Twitter

  • Facebook Clean Grey

Follow me on Facebook

© 2014 by FEDERIGHI MOBILI. Design e diritti sono di esclusiva proprietà della Federighi Mobili

  • Twitter Clean Grey
  • Facebook Clean Grey